giovedì 2 marzo 2017

RECIPES - Ricetta siciliana - Ravioli dolci di Carnevale

RECIPES - Ravioli Dolci di Carnevale


Dato il periodo non poteva mancare questa ricetta tipica siciliana che ho realizzato nella giornata di Martedì Grasso.
Trovandomi fuori dalla mia Trinacria ho sentito l'esigenza di mettermi ai fornelli per sentirmi un pò a casa.. 
Le tradizioni sono pur sempre tradizioni ed io non ci rinuncio!
Bene, passiamo agli ingredienti e iniziamo subito.
Le dosi sono per circa 14 pezzi
(quantità variabile in base alla dimensione che darete ai vostri ravioli)
Per realizzare la pasta vi serviranno:
250 gr. di farina 00
50 gr. di burro ( in alternativa va bene anche mezzo cucchiaio di olio )
1 cucchiaio di zucchero
1 uovo
1/2 bicchiere di latte
un pizzico di sale
Per il ripieno:
250 gr. di ricotta fresca
100 gr. di zucchero
Cannella in polvere
Olio per friggere (meglio se di arachide)
Zucchero a velo
Preparate una ciotola e iniziate a versarci dentro la farina, lo zucchero, il burro, il sale e l'uovo.
Mescolate fino ad amalgamare per bene tutti gli ingredienti.
Niente paura se il vostro composto risulta essere ancora poco compatto, manca l'ingrediente che unisce il tutto. Quindi versate poco alla volta il latte... ed impastate con le mani fino ad ottenere una palla liscia e non troppo dura. Lasciate riposare in un piatto coperto da pellicola per circa 15 minuti.
Nel frattempo preparate il ripieno.
In un'altra ciotola versate la ricotta, lo zucchero e la cannella e amalgamate il tutto.
Con l'aiuto di un mattarello e di un tagliere (unto di olio) stendete la pasta dei ravioli, tagliate un cerchio in cui posizionare una pallina di ricotta e formate una mezza luna.
Pigiate con le dita il bordo del raviolo per evitare la fuoriuscita del ripieno.
A questo punto con un tagliapasta dentato andate a tagliare a semi cerchio.
Il risultato sarà questo:
Adesso mettete sul fuoco una padella con dell'olio per friggere e fate riscaldare, 
abbassate la fiamma ed iniziate ad immergere i primi ravioli...
Toglieteli dal fuoco e disponeteli su di un piatto da portata. 
Lasciate raffreddare il tutto, spolverate con cannella, zucchero a velo e....
Buon appetito!!
Fatemi sapere con un commento se provate la ricetta.
Alessia.

1 commento

  1. Non li ho mai assaggiati, ma immagino che siano una delizia! da provare!

    RispondiElimina

©
Maira Gall